BO it! Immaginando Bologna

Concorso internazionale di illustrazione - Prima edizione 2018

“BO it!” è un’iniziativa culturale promossa dalle associazioni Il Civico 32 e Carte Diem di Bologna, con il contributo della Fondazione Del Monte, sostenuto da Comune di Bologna, Bologna Welcome, Cooperativa Camelot, FICO Eataly World - Fabbrica Italiana Contadina e Fiera del Libro per Ragazzi, in collaborazione con Accademia di Belle Arti di Bologna e Cooperativa Nazareno ed aperta ad eventuali altre realtà territoriali (Associazioni e soggetti privati) con le quali si sta interloquendo.

L’idea

Il concorso internazionale di illustrazione “BO it!” mira a valorizzare la città di Bologna attraverso un’interpretazione artistica e creativa delle icone che la identificano, quali monumenti e altri simboli: Bologna descritta da chi la abita, da chi la immagina, da chi arriva come turista e da chi arriva come migrante.

Ridisegnare l'immagine di una città che sta cambiando rapidamente, sempre più internazionale, multietnica e ricca di cultura è l'obiettivo di questo concorso: operare creativamente vuol dire riflettere ed esprimere questo mutamento, darne un'interpretazione contemporanea a partire da sguardi nuovi sulla città.

BO it! Immaginando Bologna

Il concorso

Il bando è internazionale ed è rivolto a tutti, senza limiti di età, ed è possibile parteciparvi in modo individuale o collettivo. Ai partecipanti è richiesto di realizzare un’illustrazione, un’interpretazione grafica o un motivo decorativo all’interno della sagoma di un monumento o icona, fornita in allegato al bando, con tecnica libera.

Ogni anno verrà proposta una sagoma diversa. La sagoma relativa all’edizione del 2018 è quella delle Due Torri: degli Asinelli e della Garisenda. Una giuria qualificata selezionerà fino a 30 opere, tra le quali tre vincitrici (una di queste sarà riservata a persone con disabilità e migranti).

Uno degli obbiettivi di BO it! è favorire l'inclusione delle persone con disabilità e dei migranti, fornendo loro attraverso attività di formazione dedicate gli strumenti per accedere al bando e dare il loro contributo ad una visione artistica della città di Bologna.

BO it! Immaginando Bologna

Il premio

Le opere selezionate verranno esposte al pubblico in una mostra urbana che sarà realizzata a Bologna in uno spazio del centro cittadino in concomitanza con la Bologna Children's Book Fair - Fiera del libro per ragazzi. Gli elaborati saranno valutati da una giuria altamente qualificata composta da esperti nel campo dell’illustrazione, della comunicazione visiva e rappresentanti delle istituzioni patrocinanti.

Le tre opere vincitrici saranno riprodotte, integralmente o parzialmente, in una collezione di merchandising su Bologna.

BO it! Immaginando Bologna

Le masterclass

"COME SVILUPPARE UN PROGETTO DI ILLUSTRAZIONE GRAFICA"

In concomitanza con l'uscita del bando, si terranno due masterclass gratuite aperte a tutti (fino ad esaurimento posti disponibili) dal titolo "Come sviluppare un progetto di illustrazione grafica".

La prima sarà tenuta dall'artista e docente d'incisione calcografica per il corso di Fumetto e Illustrazione Annamaria Stanghellini e dall'artista grafica Valentina Lasagni. La masterclass si terrà presso l'Accademia di Belle Arti di Bologna, sabato 13 ottobre dalle 11 alle 13. Per poter partecipare a questa masterclass, inviare la propria richiesta di iscrizione con nome e cognome e data di nascita all'indirizzo: masterclassboit@gmail.com. Riceverete una email di conferma con maggiori informazioni. Se una volta iscritti non potrete partecipare alla masterclass, siete pregati di disdire la vostra prenotazione entro sabato 6 ottobre, pena l'esclusione dalla partecipazione al concorso.

Una seconda masterclass gratuita aperta a tutti e dedicata a persone con bisogni particolari sarà realizzata (fino ad esaurimento posti) in collaborazione con la Cooperativa Sociale Nazareno presso “Casa Mantovani” in via Santa Barbara 9 - Bologna, durante il mese di ottobre 2018, tenuta dall’artista specializzata in tecniche dell'incisione e grafica d’arte Renata Giannelli. Per maggiori informazioni e per prenotare la propria partecipazione scrivere a info@renatagiannelli.com .

 

BO it! Immaginando Bologna

I docenti della masterclass

Annamaria Stanghellini

Diplomata in Pittura all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1982. È stata assistente alla cattedra di Tecniche dell’Incisione all’Accademia di Belle Arti di Brera a Milano e dal 1990 ad oggi insegna all’Accademia di Belle Arti di Bologna.
Inizia a incidere nel ’76 e frequenta le stamperie d’arte bolognesi (Atelier S. Leonardo, “Il Navile”... ), collabora a varie edizioni d’arte (Treccani, Zancanaro, Matta..) lavorando nel suo studio con vari artisti (Manai, Santachiara...) eseguendo in Accademia la tiratura postuma di “Alberi tra due case a Grizzana” di G.Morandi per il Museo Morandi. Con le sue opere grafiche è stata segnalata in concorsi internazionali (Taiwan, Salamanca, Cracovia), esponendo in numerose mostre collettive e personali (a Bologna, Ravenna, Cagliari, Pescara, Mantova, Londra, Nurenberg,…), realizzando illustrazioni di programmi, incisioni commemorative e piccole edizioni per banche, associazioni etc.
Ha praticato tutte le tecniche grafiche tradizionali, moderne e sperimentali ed è stata invitata nei laboratori del centro F.Masereel in Belgio e a tenere corsi d’Incisione a Oland in Svezia.

Annamaria Stanghellini

Valentina Lasagni

Si laurea nel 2006 all'Accademia di Belle Arti di Bologna con 110 e lode presso la cattedra di decorazione con una tesi di storia dell'arte che ha per argomento IL VUOTO nell'opera contemporanea. Successivamente frequenta un corso di grafica e lavora tutt'ora come grafica e fotoritoccatrice.

Durante il percorso Accademico la tipologia dei suoi lavori si sposta continuamente avendo però come costante il segno. Dall'indagine delle superfici arriva ad incidere il plexiglass e solo successivamente entrano in gioco i fotoritocchi forzati.

Partecipa a varie collettive e concorsi: Bologna, Arte Fiera di Forlì, Piacenza, Fidenza, Boretto (RE), Viadana (MN), secondo premio al concorso d'Arte grafica presso Calenzano (FI), biennale d'arte giovane di New York, pubblicazione di illustrazioni su “Illy Word”.

Valentina Lasagni

Renata Giannelli

Artista e designer. Si è formata alla Scuola Politecnica di Design di Milano con Bruno Munari e successivamente all'Accademia di Belle Arti di Bologna.

Negli anni 1980/90 ricopre il ruolo di art director preso le Case Editrici Cappelli e Nicola Milano Editore. Nel 1991 fonda il primo laboratorio di fabbricazione di carte a mano, collabora con le Edizioni Grafiche Il Navile, di cui diventerà titolare nel 2003.

Edita opere grafiche dei maggiori artisti italiani ed internazionali, realizza collezioni di merchandising museale ed edizioni a tiratura limitata. Nel 2004 le viene conferito dalla Camera di Commercio di Bologna e Provincia il Premio dell'Eccellenza. Nel 2016 crea l'associazione Carte Diem.

Renata Giannelli

Masterclass

Iscrizioni aperte sino ad esaurimento posti.
La prima masterclass si terrà presso l'Accademia di Belle Arti, sabato 13 ottobre dalle 11 alle 13. Per poter partecipare a questa masterclass, inviare la propria richiesta di iscrizione con nome e cognome e data di nascita all'indirizzo: masterclassboit@gmail.com
Per la seconda masterclass che si terrà presso "Casa Mantovani" contattare info@renatagiannelli.com

 

Bando

Il concorso d’illustrazione è internazionale ed è rivolto a tutti, senza limiti di età, ed è possibile parteciparvi in modo individuale o collettivo.

Il bando aprirà il 13 ottobre 2018 e chiuderà il 31 gennaio 2019.

Data risultati

I vincitori del concorso d’illustrazione verranno selezionati da una giuria qualificata che si riunirà il 1° febbraio 2019 e comunicherà l’esito agli autori selezionati il 28 febbraio 2019.

Verranno annunciati i vincitori selezionati tra il 28 febbraio e il 5 marzo 2019.

 

Premiazione e mostra

La mostra sarà realizzata in concomitanza con la Fiera del Libro per Ragazzi dal 1 al 4 aprile 2019, con possibili estensioni nel tempo e riproduzioni in location diverse della città.

La premiazione avrà luogo durante la mostra.

Promosso da

Con il Contributo di

In Collaborazione con

Sostenuto da